COMPONENTI DI FRENO

 Principi meccanici

Quando premiamo sul pedale del freno, spesso diamo per scontato che il nostro veicolo rallenti e si fermi. Ma come si spiega questo fenomeno? La forza della tua gamba è davvero in grado di far fermare un oggetto grosso come una macchina?

In realtà, i freni richiedono una forza di gran lunga superiore a quella che sei in grado di esercitare con il tuo piede. La tua auto moltiplica questa forza sulla base di:

1. Il principio della leva

2. I principi idraulici

 

Il principio della leva

 

 

Il diagramma in basso indica i fattori coinvolti nel principio della leva.

C = Carico
F = Forza necessaria per mantenere il Carico bilanciato
dF = Distanza tra la Forza e il Fulcro
dC = Distanza tra il Carico e il Fulcro

 

 

il principio della leva può essere utilizzato per cambiare le forze necessarie a mantenere in equilibrio o a sollevare un carico. Sulla base dello stesso principio, il pedale del freno è progettato per moltiplicare la forza esercitata dalla tua gamba prima di trasmetterla all'olio del sistema frenante.

 

I principi idraulici

 

- In un sistema idraulico, la forza è trasmessa da un punto ad un altro tramite un fluido non comprimibile, in genere una miscela di derivati del petrolio.

- Nella maggior parte dei sistemi di frenata, la forza viene moltiplicata tramite questo processo. Non devi fare altro che variare la dimensione relativa dei cilindri.

- Poiché il tubo idraulico che collega i cilindri può essere di qualsiasi lunghezza e forma, il sistema è estremamente flessibile. Un solo cilindro di comando è in grado di comandare più cilindretti se necessario.

 

Please publish modules in offcanvas position.

Questo sito utilizza cookie per migliorarne i contenuti. Se accedi a qualunque elemento del sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.